Villa Pillars

villa progetto

2016_Progetto di una villa a Bologna.

 

La Villa si sviluppa interamente sul piano di campagna, ed è immersa nella vegetazione circostante, elemento da cui si è partiti per l'idea progettuale iniziale. I materiali scelti permettono di fare dialogare l'edificio con il contesto che lo ospita senza invaderlo, mantenendone la bellezza naturale che lo contraddistingue.

 

La scelta di finiture differenti mette in risalto la sottrazione di volume che sembra aver subito la massa originaria. Il cemento della copertura a sbalzo e dei pilastri si contrappone al laterizio faccia a vista del nucleo sottostante, creando elementi di protezione dal sole. La successione dei pilastri, che incorniciano con la copertura l'ambiente familiare sottostante, è un rimando ai portici bolognesi e alla natura circostante.

 

La pavimentazione esterna di legno crea un continum fra esterno ed interno. Grazie alle grandi aperture, modulari rispetto le facciate, il paesaggio diventa un inquilino in più.

 

Il progetto unisce espressività architettonica e valutazioni di ecologia. La qualità abitativa è rivolta alla costruzione di uno spazio definito da parametri ambientali, individuando strategie per soddisfare le esigenze di comfort nel clima interno, nella luminosità, nella vivibilità e nella correlazione con la natura.

 

 

Vista esterna
Vista esterna
press to zoom
Vista esterna
Vista esterna
press to zoom
Zona relax
Zona relax
press to zoom
Vista interna verso l'ingresso
Vista interna verso l'ingresso
press to zoom